Per consultare l'edizione 2020 dei Cantieri PA vai a https://www.forumpa.it/cantieri-pa/

Torna alla home

IOT PER I SERVIZI PUBBLICI LOCALI

Il Cantiere IoT per i servizi locali è il nuovo tavolo di lavoro di FPA dedicato al tema del miglioramento e dell’efficientamento dei servizi pubblici locali attraverso la data governance e le tecnologie digitali.


In collaborazione con

Protagonisti del tavolo

Fichera
Daniele Fichera Senior Consulting Urban Innovation - FPA Biografia

Daniele Fichera, 53 anni, romano, laureato in scienze statistiche ed economiche all’Università La Sapienza di Roma.

E’ stato  responsabile di ricerca alla Fondazione Censis e successivamente dirigente d’azienda. Ha fatto parte del consiglio comunale di Roma e del consiglio regionale del Lazio rivestendo per alcuni anni al carica di assessore.

Oggi è un ricercatore socioeconomico indipendente che collabora con diversi enti e istituzioni come la Fondazione Censis, Italia Lavoro e Forum PA.

Chiudi

Roma
Massimiliano Roma Responsabile Enti Pubblici - FPA Biografia

Esperto di marketing e comunicazione pubblica. Dal 2006 in FORUM PA, si occupa delle relazioni con le Pubbliche amministrazioni, progettando eventi e campagne di comunicazione, formazione e informazione nei diversi ambiti dell’innovazione nella Pubblica Amministrazione. Dal 2010 è coordinatore generale di PATRIMONI PA net, il laboratorio di FORUM PA e Terotec sulla gestione e valorizzazione dei patrimoni immobiliari e urbani pubblici.

Chiudi

Agostinelli
Massimo Agostinelli Private Offering and Recharging Services Manager e-Mobility Solutions Italy - Enel X
Angeloni
Giacomo Angeloni Assessore Innovazione, semplificazione, servizi demografici - Comune di Bergamo Biografia

Classe 1981, vive a Bergamo da quando è nato. Dal 2002 lavora all’associazione Diakonia onlus per la Caritas Diocesana Bergamasca a cui è arrivato dopo l’esperienza del Servizio Civile Nazionale come obiettore di coscienza alla Comunità don Milani di Sorisole. Per buona parte del 2002 ha collaborato con la cooperativa sociale Migrates nella gestione dei campi ROM del comune di Bergamo. Nei primi anni in Caritas, attraverso i suoi servizi segno, ha incontrato e scoperto le varie forme di disagio presenti nella nostra città attraverso il servizio alla mensa, al centro di ascolto, nei dormitori e in una comunità di seconda accoglienza. Ora da 8 anni è il responsabile dell’ufficio Pace Mondialità e volontariato giovanile. E' referente dei progetti di volontariato gestiti dalla Caritas, si occupa dell’accompagnamento e della formazione dei giovani che svolgono l’anno di Servizio Civile Nazionale. Coordina il progetto Giovani per il Mondo che propone esperienze di impegno nei progetti in cui la rete Caritas internazionale ha attivato dei supporti a seguito di emergenze. Dal 2004 rappresento la Caritas nella giunta esecutiva dello sportello Scuola Volontariato in collaborazione con l’ufficio scolastico provinciale e il Centro Servizi Volontariato. Si occupo della formazione dei centri di ascolto delle Caritas parrocchiali e dall’aprile 2009 coordino la gestione del fondo famiglia e lavora a supporto di chi vive questo tempo di difficoltà economica e lavorativa. La sua esperienza politica nasce già da adolescente nel quartiere di Boccaleone che l'ha visto crescere e ha aperto, grazie al centro di ascolto e alle attività con gli adolescenti e i giovani, al mondo del sociale. Nel 2004 è stato eletto nella sesta circoscrizione e fino al 2009 si è occupato della commissione bilancio come presidente. Dal giugno 2009 è stato eletto in Consiglio Comunale a Bergamo per il Partito Democratico. Ha lavorato nella commissione Lavori Pubblici fino al 2012 e dal 2012 al 2014 ed è stato membro della commissione bilancio. È stato anche impegnato anche nelle commissioni statuto e nella commissione elettorale. Il 17 giugno 2014 il nuovo sindaco Giorgio Gori l'ha nominato assessore con le deleghe a: innovazione, semplificazione, servizi demografici, sportello polifunzionale, tempi urbani e servizi cimiteriali.


 

Chiudi

Bacci Graziani
Senia Bacci Graziani Dirigente Amministrativo - Settore Contratti Provveditorato Economato Patrimonio e Demanio, con competenze in materia di procedure ad evidenza pubblica - Comune di Livorno
Bianca
Roberto Bianca Funzionario Dipartimento per le infrastrutture, i sistemi Informativi e Statistici - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Biografia

Funzionario del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, laureato in giurisprudenza, ha conseguito la certificazione di Project Management. All’interno del MIT si è occupato prevalentemente di contratti ICT e dal 2016 è membro dello staff di diretta collaborazione del DG Sistemi Informativi e Statistici del MIT, con competenze, in particolare, su progetti nazionali ed europei di rilevanza strategica per il MIT. Membro della Segreteria Tecnica dell’Osservatorio Smart Road del MIT e del GdL Regulation in ambito AIPCR, è stato anche membro della delegazione MIT al G7 Trasporti 2017.

 
 

 

Chiudi

Draoli
Mauro Draoli Responsabile Servizio strategie di procurement e innovazione del mercato - AgID Biografia

Romano, ingegnere elettronico, sposato con tre figli. Dal 2006 è responsabile del Laboratorio di sperimentazione di tecnologie e applicazioni IT di DigitPA (ex CNIPA). Coordina i programmi di ricerca e di innovazione, in partnership con altre Amministrazioni, le Università e i Centri di Ricerca.

Dal 2003 al 2006 è stato in assistenza al Collegio del CNIPA, e ha partecipato allo sviluppo di alcuni progetti strategici per la pubblica amministrazione: dematerializzazione della documentazione amministrativa, accessibilità delle tecnologie ICT ai disabili,'interattività nella televisione digitale terrestre. Ha partecipato ai lavori delle competenti Commissioni interministeriali sulla dematerializzazione, l'accessibilità e lo sviluppo della televisione digitale terrestre.

Dal 1999 al 2003 è tecnologo del Consiglio Nazionale delle Ricerche, tra il 2001 e il 2003 è stato membro, presso il CERN di Ginevra, del Technical Board per lo sviluppo dell'infrastruttura di supercalcolo dell'acceleratore nucleare Large Hadron Collider.

Dal 1994 al 1999 ha svolto attività di ricerca nel settore del multimedia, della video comunicazione e delle reti a larga banda, collaborando con il Laboratorio di Reti Multimediali dell'Istituto di Analisi dei Sistemi ed Informatica del CNR.

Tra il 1995 e il 1998 è nell'industria, consulente nel settore media, telecomunicazioni e informatica, lavorando per primari operatori di settore (RAI, Telecom).

Nel 2005 è nominato tra gli esperti della Commissione Italiana per la Valutazione della Ricerca (CIVR) e partecipa alla campagna di valutazione del Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca (MIUR). E' membro dell'Associazione Internazionale Sistemi Informativi (AIS), per la quale coordina il focus gruop italiano sull'egovernment, dell'Internet Society (ISOC) e dell'AICA (Associazione Italiana Calcolo Automatico).

Collaboratore del centro di ricerca per i sistemi informativi e docente presso le Facoltà di Economia dell'Università LUISS e dell'Università Cattolica del Sacro Cuore in Roma. E' docente di "organizzazione di sistemi informativi" presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università di Tor Vergata. Dal 1996 al 2001 è stato docente di Sistemi Operativi presso facoltà di Ingegneria dell'Università La Sapienza.

Da sempre sostiene e realizza programmi di stage e di formazione per giovani laureati, promuovendone le attività di ricerca e l'inserimento nel mondo del lavoro.

E' autore di numerose pubblicazioni in riviste e conferenze internazionali e nazionali, in cui ha trattato temi legati alla gestione di reti di comunicazione e dei sistemi informatici complessi, ai processi di dematerializzazione, ai modelli nell'economia dell'innovazione.

Chiudi

Civitella
Pina Civitella Responsabile Unità Intermedia Servizi Applicativi, Settore Agenda digitale e tecnologie informatiche - Comune di Bologna Biografia

Responsabile della manutenzione e sviluppo dei servizi applicativi per il Comune di Bologna, per cui lavoro dal 2000. Ho maturato una elevata esperienza nell’ambito Pubblica Amministrazione e in particolare nei sistemi informativi che ormai sovrintendono tutti i processi di un Comune medio/grande come quello di Bologna. Svolgo il mio lavoro con passione, alla continua ricerca nuove aree da innovare e digitalizzare. Nel mio lavoro sono chiamata a seguire argomenti tra loro eterogenei, tra i progetti più significativi di cui sono responsabile: la digitalizzazione della gestione dei servizi in ambito welfare, ammodernamento dall’analogico al digitale del sistema di Videosorveglianza cittadino, l’Open Data, la completa dematerializzazione delle pratiche edilizie lo sviluppo della nuova piattaforma di rete civica.

Chiudi

Daviddi
Mario Daviddi Head of Project Financing - Enel X Biografia

Forte dell’esperienza maturata come dirigente pubblico, nel 2010 entra nel Gruppo Innowatio per sviluppare una nuova linea di business dedicata all’efficienza energetica per la Pubblica Amministrazione. Profondo conoscitore del linguaggio e del funzionamento della PA, dal 2018 è in Enel X alla guida della task force dedicata al project financing, con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di una nuova linea di business che vede nell’offerta di servizi smart il fattore abilitante per lo sviluppo delle città e delle comunità locali.

Chiudi

Fioroni
Giacomo Fioroni Responsabile Ufficio Progetto Smart City - Comune di Trento Biografia

Responsabile del progetto "Smart City" presso il Comune di Trento. Definisce, segue e coordina la strategia di implementazione di Trento Smart City, presidiando e coordinando le attività progettuali volte alla realizzazione degli obiettivi ad essa legati. E' il riferimento dell'Amministrazione per i progetti europei del programma Horizon 2020 legati ai temi di partecipazione, AI, online services, big data, Smart mobility e IoT (WeLive, Simpatico, Qrowd, Stardust e Decenter). È inoltre il riferimento tecnico del progetto PON GOV "SPRINT" per il trasferimento, l'evoluzione e la diffusione della buona pratica relativa allo sportello di servizi online arricchiti da strumenti evoluti di semplificazione.

Chiudi

Francioni
Alessandro Francioni Dirigente Progetto Sportello del Cittadino - Comune di Cesena Biografia

45 anni, Laurea in giurisprudenza e Master economico in City Management. Dirige i Servizi al Cittadino e Innovazione Tecnologica del Comune di Cesena dal 2010, i Sistemi Informatici dell’Unione Valle del Savio dal 2015 e il SUAP dal 2016. Docente in informatica giuridica e Responsabile per l’Innovazione di ANUSCA (Associazione Nazionale degli Ufficiali di Stato Civile ed Anagrafe) che rappresenta da anni in tutti i tavoli istituzionali presso il Ministero dell’Interno, AGID e Regione Emilia Romagna. Attualmente sta lavorando sull’ANPR; sua nel 2009 (4 aprile Euro-PA) la proposta ufficiale presentata, per conto di ANUSCA, al Ministero dell’Interno di istituire un anagrafe nazionale evolvendo l’Indice Nazionale delle Anagrafi. Da anni lavora sui temi dell’innovazione in tutte le sue declinazioni (tecnologica, organizzativa, motivazionale e relazionale) al fine di meglio sviluppare i nuovi servizi della PA. Ha partecipato fin dagli anni 2000, come consulente e analista funzionale ai primi avvisi di e-government contribuendo a sviluppare le prime piattaforme di servizi on line nella pubblica amministrazione (Progetto PEOPLE, ELI4U); nel tempo ha lavorato per sperimentare e promuovere tutte le soluzioni tecnologiche più avanzate, dalla CIE (2006) al domicilio digitale (2002), dalla certificazione con timbro digitale (2009) alla firma grafometrica (2013) fino ad arrivare alla frontiera dei nuovi totem di video-relazione (2015). Negli ultimi anni si è concentrato sull’evoluzione organizzativa degli sportelli comunali contribuendo alla costruzione di moderne strutture finalizzate a mettere il cittadino al centro delle attenzioni dell’ente locale.    

Chiudi

Galandra
Luca Galandra Responsabile Servizio Innovazione Tecnologica e Servizi Informativi - Comune di Pavia
Gardini
Chiara Gardini Responsabile Servizio Agenda digitale –analisi e innovazione dei processi - Città Metropolitana di Milano
Gozo
Nicoletta Gozo Coordinatore progetto Lumiere - Enea Biografia

Laureata in Scienze  Politiche – Indirizzo di Diritto Europeo ed Internazionale - presso l’ Università degli Studi di Milano. Dal 1986 lavora in ENEA come sviluppatrice e coordinatrice di Progetti per il miglioramento della gestione energetica del territorio. Si è occupata di attività di pubbliche relazione e di supporto alla diffusione e pianificazione  di progetti di risparmio energetico presso le pubbliche amministrazioni.

Ha partecipato allo sviluppo e al coordinamento del progetto Integrato Europeo Hyways, dedicato alla  pianificazione e valutazione di una Roadmap italiana dell’idrogeno, da introdurre quale vettore energetico.

Dal 2009  al 2016 ha coordinato il Progetto Lumière dedicato al miglioramento dell’efficienza energetica nel settore dell’illuminazione pubblica ed allo sviluppo di un Modello di Management efficiente ed efficace dell’impianto e del servizio.

Dal 2017 è coordinatrice del Progetto Lumière&PELL e del Tavolo di Convergenza Nazionale per la Smart City. 

Chiudi

Gustinetti
Beatrice Gustinetti Smart Cities and New Businesses Manager - Engie Italia Biografia

Laureata in Ingegneria Gestionale ind. energetico, da sempre si è occupata dello sviluppo di nuove soluzioni e modelli di business. Oggi a capo di un’area della Direzione Commerciale BtoT di ENGIE Italia per lo sviluppo di servizi e soluzioni Smart Cities con la responsabilità di definire strategia e roadmap del business Smart City, anche attraverso analisi di mercato e mappature dei trends, e conseguente studio, modellizzazione e validazione di nuove value propositions e business models. A supporto attività di M&A e di marketing strategico in allineamento con le funzioni dedicate.

Chiudi

Lodi Rizzini
Claudio Lodi Rizzini Head of Offering Engineering e-City Solutions - Enel X
Manzi
Maurizio Manzi Assessore Risorse, Innovazione e Digitalizzazione - Comune di Cremona Biografia

Ha maturato diversificate esperienze nel campo dell’Information & Communication Technology presso grandi aziende nazionali e multinazionali ricoprendo varie posizioni nella consulenza e nell’implementazione di progetti per diversi settori di mercato. Dopo alcuni anni assume il ruolo di direttore dei sistemi informativi di una primaria azienda industriale italiana e, successivamente, fonda una società operante nei servizi di consulenza e soluzioni ICT assumendo il ruolo di General Manager. Entra quindi a far parte di una importante multinazionale ICT come responsabile del centro di competenza dedicato alla implementazione di progetti ERP e, successivamente, assume il ruolo di responsabile della divisione di Management Consulting dove si occupa di consulenza organizzativa, reengineering dei processi e strategie evolutive dei sistemi ICT. Partecipa quindi alla costituzione della joint venture fra il gruppo multinazionale di appartenenza e un primario gruppo nazionale operante nel settore utilities assumendo, allo start-up, il ruolo di Direttore Operativo, che mantiene sino al mese di giugno 2014. Dal mese di giugno 2014 ha avuto la delega, dal Sindaco di Cremona Gianluca Galimberti, come Assessore alle Risorse, all'Innovazione e alla Digitalizzazione.

Chiudi

Pezuol
Antonio Pezuol Responsabile Centro di Competenza Sistemi e Sicurezza ICT • Progettazione sistemi dedicati alla Smart City • Servizi IoT per la Città - Venis S.p.A
Piscopo
Andrea Piscopo Responsabile Innovazione Tecnologica e ICT - Comune di Mantova Biografia

Laurea in Ingegneria - Esperto Telecomunicazioni - Dal 2011 lavora presso l’Agenzia servizi al Territorio del Comune di Mantova dove oggi ricopre la carica di Vice direttore e Responsabile Innovazione Tecnologica e ICT Comune di MANTOVA e sviluppo SMART CITY."

Chiudi

Pratesi
Fabio Pratesi Dipartimento II - Servizio IV Gestione e Manutenzione dei Sistemi Informativi e delle Reti Interne - Città Metropolitana di Roma Capitale
Riccioni
Anna Riccioni Referente progetti su Agenda Digitale e Smart Cities - Comune di Reggio Emilia
Strangis
Vincenzo Strangis Territory Manager - Huawei
Tanese
Marco Tanese Settore Opere Pubbliche, Patrimonio e Smart City Servizio Infrastrutture a Rete e Infrastrutture Cimiteriali - Comune di Vercelli
Tebano
Giovanna Tebano Responsabile Area Beni e Servizi TLC – Direzione Sourcing ICT - Consip S.p.A.
Tomassoli
Lorenzo Tomassoli P.O. Reti, IoT e Multimedialità - Comune di Firenze
Marchese
Gabriele Marchese Responsabile open data e Responsabile Transizione al Digitale - Comune di Palermo Biografia

Laureato in Giurisprudenza.

Dirigente del Comune di Palermo.
Da circa 20 anni impegnato nella digitalizzazione dei processi degli uffici comunali di Palermo in cui viene assegnato dal Sindaco.
Responsabile Transizione al digitale (art. 17 CAD) dal 2017.
Responsabile della conservazione documentale dal 2017.
Responsabile open data comunale dal 2015.

 

Chiudi

Castrignanò
Riccardo Castrignanò Dirigente del Servizio Innovazione Tecnologica e Sistemi Informatici - Comune di Cagliari Biografia

Ingegnere presso il Comune di Cagliari dal 2010, dirige dal 2016 il settore Innovazione Tecnologica e Sistemi Informatici. Laureato in Ingegneria Elettrica presso l’Università di Cagliari ha iniziato il percorso professionale nel settore informatico come consulente in ambito Oracle e Java2, HTML e XML, specializzandosi poi nel settore di laurea in particolare nel campo Energia e Telecomunicazioni.

Nel 2009 ha prestato la propria attività come Dirigente Responsabile degli Impianti della ASL di Sassari per approdare dopo circa due anni al Comune di Cagliari prima nel settore dei Cantieri, poi Edilizia Privata e Pianificazione Territoriale ed infine dal 2016 nel settore dell’Innovazione Tecnologica, Sistemi Informativi ed Informatici.

Dal 2017 è Responsabile della Transizione Digitale del Comune di Cagliari. Tutto il percorso professionale è connotato da una forte passione per le nuove tecnologie legate al mondo digitale

Chiudi

Vannuccini
Gianluca Vannuccini Dirigente Servizio sviluppo infrastrutture tecnologiche - Comune di Firenze Biografia

Ingegnere elettronico, dal 1999 al 2003 si occupa di ricerca e formazione, per Università ed Aziende di TLC nazionali, su reti IP di comunicazioni wireless ed ottiche. Nel 2002 lavora agli IBM Zurich Research Laboratories, all'allora draft-standard IEEE 802.11e. Nel 2003, dopo aver concluso il dottorato di ricerca in Telematica e Società dell'Informazione, si avvicina sempre più all'eGovernment, fino ad approdare al Comune di Firenze, dove è attualmente dirigente del Servizio Sistemi Informativi. E' autore di oltre venti pubblicazioni scientifiche e di settore, su riviste e conferenze internazionali e nazionali.

 

Chiudi

Torna alla home