Documenti Edizione 2019

CANTIERE DOCUMENTI DIGITALI

Edizione 2019

Il Cantiere Documenti digitali è il tavolo di lavoro promosso da FPA e dedicato ai temi della dematerializzazione, della gestione e dell’archiviazione dei documenti delle amministrazioni italiane.

Networking

Il Cantiere Documenti digitali si rivolge ai responsabili di progetti di dematerializzazione e sviluppo sistemi di gestione documentale informatizzata;  responsabili gestione e/o della conservazione documentale; responsabili dei servizi di protocollo informatico e responsabili degli archivi digitali.

Il tavolo si è incontrato a Roma in occasione di 3 incontri di lavoro a porte chiuse. Gli incontri rappresentano momenti di lavoro collaborativo, aperti al confronto “tra pari” tra rappresentanti della domanda e dell’offerta.

Gli incontri in presenza sono intervallati da momenti di confronto e approfondimento online, attraverso lo strumento FPA Community, la piattaforma di knowledge sharing progettata da FPA per la creazione e l’animazione di comunità di pratica.

Analisi

Nel corso dell’edizione 2019 il dibattito si concentrerà sui seguenti focus tematici:

  • Fascicolo informatico: casi d’uso, con particolare attenzione ai fascicoli procedimentali e alle tipologie presenti in molte amministrazioni (es. fascicolo del dipendente). Particolare attenzione sarà riservata alle piattaforme che abilitano lo sviluppo di workflow e automatismi nella creazione di fascicoli procedimentali, riconoscendo agli utenti un’autonomia nella personalizzazione di flussi.
  • Indicizzazione: l’applicazione dell’articolo 40-ter del CAD.
  • Modelli di conservazione: focus in riferimento alle norme europee e alle esperienze in atto in Italia e all’estero.
  • Riuso di software per la gestione documentale.

Comunicazione

Il Cantiere si propone di valorizzare e diffondere le buone pratiche di innovazione messe in campo dalle amministrazioni e dalle aziende aderenti al Cantiere, attraverso interviste video e articoli di approfondimento.

Advocacy

Al termine dell’anno, il Cantiere realizza un report con l’analisi di ciascun tema affrontato, accompagnato da indicazioni di metodo, segnalazioni di esperienze positive e da alcune possibili raccomandazioni da rivolgere al decisore politico per abilitare un modello architetturale e una metodologia coerentemente con le migliori tradizioni internazionali di gestione documentale informatica.