Report 2018

Il Report 2018 del Cantiere Documenti digitali è nato da un importante lavoro di gruppo portato avanti dai tanti e qualificati  dirigenti, referenti per i progetti di dematerializzazione, responsabili della gestione documentale della PA centrale e locale, rappresentanti delle associazioni professionali della conservazione e dell’archivistica, che hanno preso parte attiva ai lavori del Cantiere coordinati da Mariella Guercio, presidente dell’Associazione Nazionale Archivistica Italiana (ANAI).

Il report si compone di tre corpose sezioni dedicate ad altrettante questioni cruciali della dematerializzazione dei documenti.  In ognuna non solo si fornisce un quadro di riferimento sullo stato dell’arte, ma in tutti e tre i casi si propongono soluzioni operative, casi concreti di applicazione, checklist per la valutazione delle infrastrutture e delle piattaforme applicative esistenti.  Le sezioni sono:

  1. Qualità dei software di gestione documentale: i requisiti archivistici
  2. Il fascicolo informatico nella gestione documentale
  3. Prova di identità, firma e sigillo elettronico

Il Cantiere Documenti digitali è promosso da FPA in collaborazione con Dedagroup Public Services e Gruppo Filippetti.

NB. Il volume è gratuito, ma è necessario essere iscritti alla community di FPA.

> > Scarica la versione integrale del documento.

> > Allegato 2.1 – Riferimenti normativi

> > Allegato 3.1 – Simulazione. Diogene – Regione Puglia

 > > Allegato 4.1 – Simulazione. P.I. Tre – Provincia autonoma di Trento

 

In caso di estrazione e utilizzo di parti della ricerca si prega di citare la FONTE: Cantiere Documenti digitali – Report 2018 – marzo 2019, Edizioni ForumPA