On line il report di Cittadinanza digitale

FPA nell’ambito dell’iniziativa I Cantieri della PA digitale rende disponibile on line il report del tavolo sulla Cittadinanza digitale, risultato di un anno di confronto e lavoro a porte chiuse di oltre quaranta partecipanti provenienti dal mondo pubblico e privato.

Il report è gratuito, ma per scaricarlo è necessario essere iscritti alla community di FPA. Scarica il report “I nuovi diritti della cittadinanza digitale”.

Un tassello fondamentale nel nostro percorso di advocacy per PA, cittadini e imprese dell’innovazione, che ha il pregio di aver cercato gli strumenti più idonei per la realizzazione dei diritti di cittadinanza, così come sono definiti dall’art.1 della riforma Madia, affinché siano effettivi ed esigibili da parte di cittadini ed imprese. La discussione ha trovato, infatti, il proprio sprint nel “come” garantire ai cittadini e alle imprese l’accesso a tutti i dati, le informazioni, i documenti e i servizi di loro interesse in modalità digitale.

Alle riflessioni, all’analisi, alle indicazioni di metodo e alle segnalazioni di esperienze positive si affiancano precise raccomandazioni che il tavolo offre al decisore politico (la Presidenza del Consiglio e il Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione; le Regioni e i comuni italiani) e ai responsabili di questa complessa politica (l’AgID e il neo-nominato Commissario all’Agenda Digitale).

Il report pur soffermandosi sulle modalità di delivery dei servizi, evita di mitizzare i servizi di e-government online che coprono solo una piccola parte delle possibili interazioni tra cittadini e istituzioni.

 

Foto di Stefano Corso per FPA